SPINETOLI – La prima lezione del corso biennale per mediatori familiari, organizzato dall’associazione “Il Ponte” – Centro di Mediazione Familiare, in collaborazione con il Consorzio Universitario Piceno accreditato dall’A.I.Me.F. (Associazione Italiana Mediatori Familiari) e dall’ordine degli avvocati di Ascoli, si è svolta venerdì 7 novembre, presso la sede distaccata di Spinetoli della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Macerata.

Il corso ha una durata di 226 ore suddivise in due anni accademici (sei mesi il primo e cinque mesi il secondo), intervallati da un periodo di tirocinio (da maggio 2009 a ottobre 2009), al termine dei quali si dovrà redigere una tesina, sostenere un esame orale sulle materie trattate, per ottenere il rilascio dell’attestato.

Tra i docenti si segnalano il preside della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Macerata, Michele Corsi, il preside della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Camerino, Guido Biscontini, il professor Marino Maglietta dell’Università di Firenze, presidente dell’associazione Nazionale Crescere Insieme e promotore della legge sull’affidamento condiviso, la dottoressa Maria Alice Trombara, mediatore familiare, counselor nella conflittualità della famiglia, consigliere regionale A.I.Me.F. per le Marche e l’Umbria, direttore didattico del corso per Mediatori Familiari presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Perugia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 618 volte, 1 oggi)