SAN BENENDETTO DEL TRONTO – Una bellissima parentesi targata 31 maggio 2008. Così piace ricordarlo. Fabrizio Deogratias, dopo la memorabile salita in Promozione attraverso i play off, non è riuscito ad avere la stessa continuità nei risultati.
Le voci di dimissioni erano nell’aria già al termine della gara contro la Folgore persa 5-0. Ma, in quell’occasione, il buon senso e l’ennesima chance lo avevano distolto dall’intenzione. Tanto che la settimana successiva il pari con il Castelfidardo lo aveva rincuorato.
Poi la sconfitta con la Grottese è stata fatale. Di comune accordo con il presidente Walter Amante, Fabrizio Deogratias da questo pomeriggio non è più l’allenatore del Porto d’Ascoli. Una decisione sofferta ma che possa essere da scossa all’intero gruppo.
La squadra è stata affidata momentaneamente al tecnico della Juniores Pino Panetta. In settimana si deciderà sulle sorti del nuovo allenatore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 708 volte, 1 oggi)