ASCOLI PICENO – Un appuntamento per affrontare i temi del lavoro e per aiutare studenti e neolaureati a realizzare un progetto professionale per sfruttare le opportunità lavorative: mercoledì 5 novembre, a partire dalle 9,30 presso il Palazzo dei Capitani di Ascoli, l’Università degli Studi di Camerino organizza l’evento “Giovani + Università =Lavoro” (GUL), un momento di dialogo e confronto con il mondo del lavoro.

L’evento si aprirà con i saluti del Rettore Unicam Fulvio Esposito e proseguirà nella mattinata con una seduta plenaria dal titolo “Vivere il lavoro“. Seguiranno seminari sui diversi settori professionali nei quali si sono inseriti i laureati Unicam e saranno aperti anche gli stand del Ministero del Lavoro con il Progetto FIxO, di Confindustria Ascoli Piceno, dei Centri per l’impiego, della Formazione post-laurea di Unicam.

«Spesso l’Università – sottolinea la professoressa Daniela Accili, ProRettore Unicam agli Studenti – concentra i propri sforzi nella didattica e non dedica la giusta attenzione a quei servizi importanti per la crescita professionale degli studenti come l’orientamento post-universitario ed il placement. I giovani – prosegue la professoressa Accili – avvertono l’esigenza di essere seguiti anche nel momento in cui si avvicinano al mondo del lavoro, di avere informazioni per costruire il proprio percorso professionale e per cercare di individuare quelle che sono le vie migliori per muoversi nel mondo del lavoro. GUL vuole essere proprio un contributo in tal senso».

L’evento è realizzato con il patrocinio della Regione Marche e del Consorzio Universitario Piceno e con il contributo del Programma FIxO, della Provincia di Macerata, della Provincia di Ascoli Piceno, del Comune di Camerino e del Comune di Ascoli Piceno.
Tutte le informazioni sono consultabili online all’indirizzo www.unicam.it/gul2008

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 367 volte, 1 oggi)