DAZZI 6,5: una sola parata difficile ma decisiva per il risultato
TINAZZI 7: un vero capitano, dopo la “punizione” sembra un altro giocatore
FORO’ 6,5: si sta abituando al ruolo, crescerà.
PALLADINI 6,5: che giocatore. In qualche frangente accusa la fatica ma subito dopo riparte come un giovincello.
SERVI 6: fa bene il compitino fermando avversari temibili. Non è Moi.
BONFANTI 6,5: ha ormai acquisito la necessaria personalità e il suo rendimento è cresciuto.
TITONE 6: dovrebbe essere più determinate in zona gol , non solo lontano dalla porta.
FERRINI 6: non è in gran forma ma giocando diventerà quello di anno scorso.
CIGAN 6: non è esattamente un centravanti e non ha un compagno con il quale dialogare.
OLIVIERI 6,5: sta crescendo anche se fa fatica a dare concretezza alle sue giocate da campioncino.
MAGNANI 6: fa sempre il suo dovere senza eccellere ma resta uno dei punti fermi
Morini 6: dà vivacità come sempre e sfiora il gol
Caselli 6: qualche ingenuità ma è normale
Visone 6: suo il tiro più pericoloso nel secondo tempo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 921 volte, 1 oggi)