Archivio novembre 2008

8

Samb, sconfitta in tre mosse

L'assenza di un centravanti impedisce un gioco offensivo classico, quella di Moi invece ha indebolito la difesa. Ma l'errore più grande è stato quello di aver sottovalutato un grande avversario, e non essersi posti con umiltà nella sfida, coltivando, piuttosto, l'illusione di battere il Venezia sotto il profilo del gioco invece che della grinta.

2

Piccioni: «Non c’eravamo con la testa»

L'allenatore rossoblu stigmatizza l'atteggiamento non abbastanza determinato dei suoi e si assume la colpa della sconfitta per non aver saputo caricare a dovere la squadra. Bertoni, al settimo cielo, ritiene che il Venezia abbia giocato una gara perfetta ed rimprovera la Samb in occasione del pareggio.

0

La Samb fa come i gamberi

La sconfitta con il Venezia fa tornare i rossoblu nella parte inferiore della classifica, sempre più corta e pericolosa. Spettatori 2221, con 1031 paganti.

3

Samb-Venezia 1-3

Vittoria meritata dei lagunari che hanno giocato una grande partita. 13' Collauto porta in vantaggio i veneti con un tiro da 25 metri. 34' Pareggia Forò. Al 14' della ripresa Momentè, poi al 37' Malatesta.

0

Pari opportunità, un progetto del “Fazzini-Mercantini”

Interessante percorso di formazione per gli studenti del triennio del Liceo Socio-Psico Pedagogico e Liceo Scientifico Tecnologico di Ripatransone. Attraverso la collaborazione di docenti di altri istituti e universitari, si cerca di realizzare un approccio interdisciplinare per approfondire quali siano i "fattori condizionali" di ragazzi e ragazze.

0

La salma di Nico Chiffi tumulata a Gagliano del Capo

Cerimonia funebre officiata in frazione di Arigliano. Ad accompagnarlo nel suo ultimo viaggio la moglie Barbara Mazzaferri con i due figlioletti. Nel paese di origine lo ricordano come una persona cordiale e decisa. Aveva cercato di intraprendere, senza successo, la carriera di agente nel corpo di Polizia

0

Aggiornamento tessere elettorali

Con la divisione di fermo, un nuovo collegio per Grottammare, che si va ad unire a quello precedente. In base alla residenza, alcuni cittadini in questi giorni riceveranno un aggiornamento per le tessere elettorali.