SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Grottammare, atteso in casa dalla capolista Casoli, pare avere sulla carta un esito quasi scontato. Alla squadra di patron Pignotti mancherà in campo lo squalificato Adamoli e in panchina due figure importanti come il tecnico Scarfone e il responsabile dell’area tecnica Aniello fermati dal Giudice Sportivo per quattro e tre giornate.
Ma quest’ultimo, figura carismatica dei biancoazzurri, avverte: «Il Casoli? Squadra neopromossa ma radicalmente cambiata, fatta per puntare al primato. Paradossalmente per noi è l’avversario migliore che ci poteva capitare perché non avremmo nulla da perdere. Troveremo una squadra arrabbiata dopo il pareggio di Trivento. Non credo che il Casoli resterà fino alla fine imbattuto come non credo che resteremo fino alla fine del campionato senza mai vincere».
I gialloblu dell’ex Pulcini sono, insieme alla Renato Curi, l’unica squadra del torneo ancora imbattuta – sempre bottino pieno nelle gare interne; tra le loro file vantano il bomber Chicco (6 gol all’attivo). Di contro un Grottammare che, insieme all’Atletico Trivento e la Maceratese, sono le uniche squadre ancora a secco di vittorie. In panchina ci sarà il tecnico della juniores Poggi. Dirigerà il confronto il signor Strocchia di Nola (Napoli). Ecco le probabili formazioni:
CASOLI: Maraglino, Romano, Di Chiara, Amoruso, Pulcini, Cossu, Perrotta (Anaclerio), Ganijè, Chicco, Ferraioli (Iannini), Savi(Grieco). Allenatore: Paolucci
GROTTAMMARE: Domanico, Nicolosi, Marcatili, Polenta, Oddi, Del Moro, Marini, Rulli, Di Felice, Puglia (Foglini), Pignotti (Pasquini). Allenatore: Poggi.
Impegno difficile anche per il Centobuchi quello col Fano che viene dalla sconfitta interna (la prima in campionato)con la Renato Curi. Ma nel caso degli uomini di Izzotti, per la prima volta in questa stagione, a +1 rispetto allo scorso anno (9 contro 8 punti) dopo otto gare disputate.
Il clima e la vigilia del prossimo confronto sono rilassanti ma carichi di adrenalina dopo la prima vittoria stagionale in trasferta ottenuta in quel di Luco dei Marsi. Rosa, a parte l’indisponibile Miani, tutta al completo con un Cardinali in grande spolvero.
Nei granata invece mancherà lo squalificato Fenucci. L’ultimo confronto disputato tra le due compagini al Comunale è risalente alla stagione 2007: finì 1-1. Arbitrerà l’incontro il signor Mariani di Aprilia (Latina). Queste le probabili formazioni:
CENTOBUCHI: Freddi, Trasatti (Alessandrini), Coccia, Croceri, Corradetti, Marranconi, Cesani (Francia), Simoni, Cardinali, Smerilli, Argira (Del Grande). Allenatore: Izzotti
FANO: Ferrari, Misin, Amaranti, Ionni (Carbonari), Santini, Scoponi, Caprini (Baratteri), Marchetti, Bartolini, Chiarabini (Ragosta), Pentucci (Duranti). Allenatore: Gaudenzi
Questo il quadro della nona giornata di serie D girone F:
Casoli(22)-Grottammare(4), Centobuchi(9)-Fano(17), Morro d’Oro(6)-A.Trivento*(2), Pro Vasto(17)-Elpidiense(10), Real Montecchio*(5)-O.Agnonese(15), Recanatese(11)-Luco Canistro(8), Renato-Curi(18)-N.Campobasso(13), Santegidiese(11)-Maceratese(6), Tolentino(8)-Chieti(5).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 651 volte, 1 oggi)