GROTTAMMARE – Prosegue, presso la Sala Kursaal di Grottammare, la rassegna “Cin Cin… Cinema!” organizzata dall’Associazione Culturale Blow Up di Grottammare.

La manifestazione, interamente dedicata ai rapporti tra cinema e vino, prevede per venerdì 31 ottobre, alle ore 21.30, la proiezione del film di Carlo Lizzani “La vita agra”.

Prima della proiezione, dalle ore 21.00 in poi, sarà possibile degustare, come ogni venerdì, i vini selezionati da Slow Food. Questa settimana verrà proposta una selezione di bianchi e di rossi delle Cantine Fontezoppa di Civitanova Marche Alta, in provincia di Macerata.

“La vita agra” racconta la storia di un proletario anarchico, intellettuale di provincia, che marcia su Milano con progetti dinamitardi contro un grattacielo, ma si lascia risucchiare dalla società del benessere e diventa un “creativo” pubblicitario, un persuasore occulto. Basato sul romanzo omonimo (1962) del toscano Luciano Bianciardi storia registra la trasformazione profonda attraversata dalla società italiana negli anni ’60, con un personaggio, quello magistralmente interpretato da Ugo Tognazzi, che finisce per subire il vento malsano del cambiamento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 871 volte, 1 oggi)