CONTROGUERRA – Torna anche quest’anno a Controguerra la tradizionale “Corsa di San Martino”, la gara podistica giunta alla sua dodicesima edizione che si terrà domenica 9 novembre.

La manifestazione, che ogni anno riscontra un crescente successo tra gli appassionati, si prefigge anche quest’anno di superare il migliaio di iscritti come nelle passate edizioni.

Tre i percorsi tra cui scegliere di partecipare: la gara competitiva di 15 km che parte da Controguerra, prosegue per Torano e scende dopo aver attraversato il paese verso Nereto per far ritorno poi a Controguerra, la 5 km non competitiva  e il circuito per ragazzi, di 700 metri e un chilometro e mezzo (organizzate all’interno del circuito cittadino).

Non è stata ancora annunciata la definitiva starting list, ma già si sa che a Controguerra si sfideranno uomini di valore assoluto: il marocchino Said Issam (già vincitore alla Notturna di Chieti e alla Maratonina Pretuziana di Teramo), Said El Houchine (Marocco), Larbi Haman (Marocco), Mehdi Khelifi (Algeria) e Vincenzo Trentadue tra gli uomini, mentre tra le donne ci sarà la favoritissima Marcella Mancini, che gravita nel giro della nazionale azzurra di maratona.

Presente a Controguerra anche il primatista del mondo di maratona per disabili Andrea Cionna, non vedente.

Numerosi premi sono previsti per i primi classificati nelle varie competizioni, mentre saranno garantiti almeno due ristori lungo il percorso di gara.

Inoltre tutti gli atleti delle gara della km 15 e della km 5 avranno diritto alla partecipazione ad una lotteria che verrà estratta a fine gara che avrà come primo premio un materasso matrimoniale completo di rete a doghe di legno e a seguire premi a scalare, mentre tutte le Società con almeno 12 atleti iscritti a tutte le gare in corso avranno diritto a partecipare al sorteggio di un divano.

Per iscrizioni e info sulla manifestazione http://www.corsadisanmartino.it/

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.049 volte, 1 oggi)