PESCARA – Ottaviano Del Turco chiede il trasferimento dell’obbligo di dimora dalla sua abitazione a Collelongo alla residenza di Roma. I magistrati ai quali è stata sottoposta la richiesta non hanno presentato alcuna opposizione al trasferimento, e ora si attende il parere definitivo del giudice.

Trasferendosi a Roma quindi, Del Turco potrebbe riallacciare tutti i numerosi rapporti politici che altrimenti sarebbe problematico avere restando a Collelongo, anche in funzione della sua intenzione a proseguire la sua carriera politica che dovrebbe essere incentrata sulle prossime elezioni europee.

Del Turco infatti ha recentemente dichiarato che la sua esperienza politica in Abruzzo è definitivamente tramontata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 579 volte, 1 oggi)