SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dal “Comitato Ballarin” riceviamo e pubblichiamo.

Alla luce di quanto riportato dai quotidiani e siti locali in merito alla questione dello stadio Ballarin questo Comitato, preso atto dei connotati grotteschi che questa vicenda sta assumendo, torna a riaffermare con forza i seguenti punti:

1. Salvaguardare la memoria storica di questo Stadio ricordandosi anche di chi vi ha perso la vita.
2. In caso di demolizione dello Stadio, che venga trovata un’area da adibire ad impianti sportivi utilizzabili dalla collettività tutta e dalle società che attualmente vi usufruiscono.
3. Che la riqualificazione di questa area tenga in considerazione le istanze di molti e non gli interessi di pochi, il tutto nel rispetto delle leggi e con un auspicabile maggior coinvolgimento decisionale di tutta la cittadinanza.

Questo Comitato pur rimanendo legato ai propri intenti rimane aperto ad accogliere, senza pregiudizi, quelle che sono le legittime istanze di crescita e sviluppo della città.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 701 volte, 1 oggi)