SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Circolo Territoriale del Partito Democratico di Porto d’Ascoli “Primo Gregori” intende esprimere la propria vicinanza e il pieno sostegno alle maestranze della “Foodinvest” che ancora una volta le vedono in balia di strategie aziendali sempre più divergenti dagli interessi che accomunano gli operai e che ledono il loro irrinunciabile diritto all’occupazione, in una realtà come quella di Porto d’Ascoli che ha visto in tale stabilimento il fulcro dell’attività produttiva da oltre un ventennio.

Il Circolo di Porto d’Ascoli manifesta la piena disponibilità verso gli operai tutti e si presta a sostenere una campagna solidale che volga ad un esito favorevole e al ripristino delle attività di produzione, al fine di reintegrare gli oltre 80 dipendenti che da ormai un anno non ottengono risposte concrete a riguardo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 418 volte, 1 oggi)