RAVENNA – Dalle ore 14.30

RAVENNA: Rossi, Sabato, Fasano, Ciuffetelli, Anzalone, Sciaccaluga, Trotta, Rossetti, Zizzari, Cavagna, Pettinari. All. Atzori.A disp. Brignoli, Gallinucci, Bettega, Fabbri, Filipi, Zecchin, Gerbino.
SAMBENEDETTESE: Dazzi, Tinazzi, Foro’, Palladini, Moi, Bonfanti, Magnani, Ferrini, Cigan, Olivieri, Morini. ALL. Piccioni. A disp: Ascani, Servi, Pistillo, Marino, Iacoponi, Titone, Caselli.

Arbitro Sguizzato di Verona.

Note : giornata primaverile, temperatura 20°. Spettatori 3000 circa di cui 200 provenienti da S.Benedetto insieme a molti tifosi gemellati del Rimini. Abbonati 1059.

Piccioni conferma la squadra di domenica scorsa tranne Titone che, in non perfette condizioni fisiche viene dirottato in panchina e sostituito da Morini. Cigan in campo dall’ inizio.

Nessun tiro in porta nel primo quarto d’ora : la Samb contiene agevolmente le sterili azioni offensive dei padroni di casa e abbozza qualche contropiede con Magnani e Olivieri.

19′ Annullato un gol di Zizzari in netto fuorigioco solo davanti a Dazzi il quale aveva respinto un gran tiro di Cavagna da fuori area.

21′ Tiro sopra la traversa di Cavagna dopo una bella azione personale sulla sinistra.

33′ Ancora un gol annullato al Ravenna : Ciuffetelli corregge di testa una punizone dalla sinistra di Sciaccaluga: l’ arbitro su segnalazione dell’ assistente Guarino di Frattamaggiore non convalida giustamente per la posizione irregolare del mediano romagnolo.

34′ Si fa pressante l’ offensiva del Ravenna che sortisce solo una serie di calci d’angolo con pericolose mischie in area sbrogliate dalla difesa rossoblu’ con un po’ di affanno. Ammonito Cavagna per proteste.

45′ Finisce il primo tempo senza alcun minuto di recupero : la prima metà è stata ravvivata solo dagli sfottò tra le reciproche tifoserie, la seconda da un’ offensiva dei padroni di casa ma senza grossi pericoli per la Samb. Giustamente annullati entrambi i gol del Ravenna per netti fuorigioco. Samb concentrata in difesa ma poco incisiva in attacco.

50′ Ammonito Rossetti per fallo su Forò.

52′ Cigan lascia il campo e viene sostituito da Caselli : sostituzione programmata considerate le imperfette condizioni fisiche del rumeno. Dopo 2′ anche Atzori cambia una pedina : Gerbino al posto di Cavagna.

56′ Splendida azione sulla fascia destra di Tinazzi che crossa al centro dove Forò con un rasoterra preciso infilza Rossi.Samb in vantaggio ! Entusiasmo dei tifosi rossoblu’ alle stelle.

58′ Ammonito Moi che si muove dalla barirera in occasione di una punizione del Ravenna al limite dell’ area .

60′ Seconda sostituzione per la Samb : Piccioni rinforza il centrocampo con Titone che prende il posto di Morini.

63′ Esce Pettinari per far posto a Zecchin.

77′ Calcio d’angolo per il Ravenna : grande parata di Dazzi su tiro di Fasano da distanza ravvicinata, riprende Ciuffetelli che manda sul fondo.

81′ Splendido Tinazzi che salva un gol praticamente fatto opponendosi col corpo in area a un tiro di Zizzari.

83′ Ammonito Tinazzi. Il Ravenna si getta generosamente in attacco alal ricerca del pareggio ma la difesa della Samb regge.

90′ Prodigioso Dazzi che salva in angolo su colpo di testa sotto la traversa di un attaccante ravennate

92′ Pareggio del Ravenna con Trotta che infila l’ icolpevole Dazzi, il quale aveva respinto un tiro di Zizzari

94′ Moi salva di testa sulla linea : la sconfitta sarebbe stata una beffa.

Amaro pareggio della Samb che subisce ilgol  in zona Cesarini : nel finale non ha saputo mantenere il possesso della palla. Il pareggio è giusto ma se la Samb avesse vinto non avrebbe rubato nulla. Ottima la difesa, buono il centrocampo, è mancato invece completamente l ‘attacco. Continua comunque la serie positiva : otto punti in quattro partite.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.034 volte, 1 oggi)