SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono iniziati giovedì, e dovrebbero terminare entro la prossima settimana (con interruzione nei giorni di mercato) i lavori per la demolizione del mercatino di via Montebello, da cui già nei giorni scorsi era stato rimosso il tetto in eternit.

L’abbattimento della struttura viene eseguito dalla ditta Micio Scavi di San Benedetto, dietro compenso di 13.797 euro, mentre la rimozione del tetto di eternit era stata effettuata dalla ditta Edilmora, pure di San Benedetto, per un importo di circa 7 mila euro. Dopo la rimozione dell’intera struttura, l’area verrà ripulita e sarà di nuovo utilizzabile. Entro l’anno, la progettazione preliminare per la riqualificazione dell’area, comprendente un parcheggio sotterraneo, a cura dell’architetto Farnush Davarpanah.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 520 volte, 1 oggi)