GROTTAMMARE – Un raro caso di “mecenatismo” da parte di un imprenditore: Filippo Olivieri, titolare dell’hotel Parco dei Principi di Grottammare, attraverso il centro culturale “Hotel Parco dei Principi”, vuole commemorare la memoria del padre, Gabriele Olivieri, scomparso nel settembre 2007, attraverso una rassegna letteraria a lui dedicata. L’iniziativa ha il proposito di esplorare il “sottobosco” letterario alla ricerca di nuovi talenti.
Il concorso avrà come soggetto ”il ritorno”: un tema ampio che si presta ad innumerevoli interpretazioni. Saranno selezionati dalla giuria quei racconti ritenuti meritevoli di pubblicazione, che avverrà attraverso la casa editricealla casa editrice “Canalini e Santoni” di Ancona e distribuiti a livello nazionale. La scadenza ultima per la presentazione dei lavori è il 28 febbraio 2009.
Giuria della rassegna, un gruppo di scrittori e amanti della letteratura: Lucillo Santoni, Antonella Roncarolo, Giarmando Dimarti, Alceo Spinozzi, Americo Marconi e Cecilia Dionisi (quest’ultima autrice del logo della rassegna). Alla presentazione del progetto, i giurati hanno espresso ammirazione per l’intraprendenza e lo spirito con cui Filippo Olivieri promuove le nuove generazioni. E’ stata ribadita l’importanza di favorire la scrittura giovane e concedere maggiore spazio a coloro che non hanno ancora avuto modo di affermarsi nel panorama letterario nazionale. Una competizione come strumento capace di incitare, osare e, perché no, vedere realizzate aspirazioni personali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 770 volte, 1 oggi)