GROTTAMMARE – Al “Deposito Arti” si incontrano pittura, fotografia, grafica di comunicazione, video arte, narrativa, musica, fumetto e illustrazione: queste le arti in cui i giovani si sono cimentati, partecipando a Gel – Giovani Energie Latenti, il concorso provinciale che ha coinvolto i giovani di tutta la Provincia in una competizione aperta a tutte le forme d’arte sul tema “Diversità a confronto”. La competizione è entrata nel vivo lunedì 20 ottobre, le opere rimarranno in esposizione per i prossimi dieci giorni – fino al 29 ottobre.

«Tutti sono invitati a partecipare alla giornata finale – ha commentato l‘assessore alle Politiche sociali e giovanili Licia Canigola – anche chi non è più ‘giovane giovane’ ma ha ancora dentro un’energia latente».

La conclusione dell’edizione di quest’anno è fissata per il 31 ottobre al Teatro delle Energie di Grottammare: oltre alla premiazione finale sono previsti momenti di riflessione e confronto con gli autori e con gli studenti, chiamati ad esprimere il loro parere sulle opere in concorso per creare un legame ancora più stretto tra autori e spettatori. «Puntiamo sul fatto che gli spettatori di oggi possano diventare gli autori di domani – ha detto l’assessore Canicola – e che le giovani energie si mescolino producendo un mix di partecipazione e promozione della socialità e della multiculturalità».

Lo stesso giorno sarà presentata l’edizione 2009 di Gel che sarà rinnovata nella formula ma non nella sostanza con l’obiettivo di coinvolgere ulteriormente il mondo dei giovani e gli istituti scolastici di secondo grado.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 623 volte, 1 oggi)