SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Solita sgambata di inizio settimana al “Riviera delle Palme”. A dirigere l’allenamento il mister in seconda Scarpantoni in quanto “Baffo” si trova a Coverciano per un master che gli consentirà di prendere il patentino di prima categoria.

Alla seduta non hanno partecipato Titone e Moi che si sono limitati ad un lavoro in palestra per alcuni risentimenti muscolari. Durante la partitella si sono vissuti attimi di apprensione per Palladini quando lo si è visto uscire dal campo toccandosi la coscia sinistra, distendersi a terra e fare smorfie di dolore quando il massaggiatore gli stringeva la gamba per accertarsi del malanno. Lo stesso ha poi provveduto a stringergli una borsa di ghiaccio attorno al muscolo.

Fortunatamente dovrebbe trattarsi solo di un leggero affaticamento temporaneo. Così come per Tussi, anche lui uscito dall’allenamento con un leggero fastidio al polpaccio. Intanto notizie positive giungono sulle condizioni di Pippi. Una prima ecografia ai flessori ha dato risultati negativi per cui adesso si procederà ad un programma specifico per poi effettuare un’altro accertamento chiarificatore. Ma è da escludere un suo impiego prima di un paio di settimane.

Anche le condizioni di Visone sembrano meno preoccupanti del previsto ma per lui continua la preparazione a parte. Presente all’allenamento anche Cigan che tra la giornata di lunedì e martedì è stato ricoverato all’ospedale per il riacutizzarsi di una tonsillite. Tra gli infortunati di “lungo corso” proseguo il lento ma costante riavvicinamento di Briglia che sarà sottoposto a breve ad un’altra radiografia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 777 volte, 1 oggi)