ASCOLI PICENO – È iniziato lunedì 20 ottobre, ad Ascoli, il secondo corso per ottenere l’abilitazione alla mansione di steward in stadi e palasport. Il corso è organizzato e gestito dalla Fifa Security, azienda picena specializzata nel settore della sicurezza, che proprio qualche tempo fa ha ottenuto l’accreditamento per poter svolgere in prima persona questi corsi. Gli iscritti sono circa 85, tra cui moltissime ragazze.

Tra i docenti troviamo la dottoressa Patrizia Carosi, il Dottor Maurizio Collina della Questura di Ascoli, gli ingegneri Antolini e Cinciripini, il Dottor Francesco Liberati e il dottor Pedrazzoli. Il responsabile sarà Giuseppe Vitali della Fifa Security.

La parte teorica del corso si articolerà in 20 ore, suddivise in cinque giorni, mentre a novembre si svolgerà quella pratica negli stadi. Il corso ha ottenuto il patrocinio delle amministrazioni comunali di Ascoli e San Benedetto e della Confcommercio provinciale.

Sottolineamo che la Fifa Security gestisce il servizio di steward negli stadi di Ascoli, San Benedetto e Macerata oltre che al PalaSavelli di Porto San Giorgio per le gare casalinghe della Premiata Sutor Montegranaro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.617 volte, 1 oggi)