PORTO SAN GIORGIO – Dopo un periodo decisamente turbolento ed un esordio contro Rieti negativo, finalmente, la Sutor Premiata Montegranaro torna a vincere e lo fa proprio a due giorni dal ben servito al Direttore Tecnico Carmenati. Davanti a 3000 spettatori si è vista una squadra che realizza, esegue gli schemi e difende il vantaggio iniziale. Udine sbaglia troppi tiri liberi, tira male da tre ma riesce comunque ad impensierire la Premiata fino all’ultimo secondo pur non riuscendo mai a mettere la testa avanti.

I primi due quarti iniziano con due triple di Garris, presagio positivo per il regista indiscusso della serata, mentre Filloy si grava subito di tre falli ed è richiamato in panchina per il debuttante Flamini (maceratese di nascita e solo da una settimana sotto l’ala di coach Finelli), bravo ad entrare subito in partita e lodevole in un’azione difensiva negli ultimi minuti. Per Udine da segnalare il primo tempo di Romero e Ortner, autori dei 13 punti sui 28 totali della squadra di Caja. Nella terza frazione problemi in attacco per entrambe le formazioni e fischi arbitrali a ripetizione.

Il nuovo acquisto Bryce Taylor accende gli animi del Palasavelli con conclusioni dall’arco dei tre punti mentre, per la Snaidero, Anderson è un cecchino e la frazione si chiude 50-44 Sutor.

L’ultimo quarto di gioco è il più avvincente con Udine che si riporta sotto fino a meno uno (52-51). Ma a riportare la Snaidero a distanza è proprio Taylor con due bombe consecutive ed una schiacciata incredibile. Per la Sutor sembra fatta ma Udine è ancora viva con le bombe di Anderson e Antonutti per il 66-64 a meno di due minuti dal termine. La Sutor reagisce con quattro punti consecutivi del suo figliol prodigo Ricky Minard per la gioia dei tifosi sutorini. Un Minard che si esalta nei momenti difficili anche se non al massimo della condizione, essendo tornato a Montegranaro solo dieci giorni fa. Il risultato finale dice 73-70 Premiata che così facendo bagna il suo debutto al Palasavelli con una vittoria incoraggiante per il prossimo impegno casalingo del 26 ottobre contro la blasonata Fortitudo Bologna.


TABELLINO

Premiata Montegranaro- Snaidero Udine : 73-70

PREMIATA MONTEGRANARO: Hunter 7, Minard 17, Garris 14, Piunti ne, Portannese ne, Cavaliero 5, Filloy, Chiaramello, Temperini ne, Flamini 3, Helliwell 2, Taylor 25. All. Finelli

SNAIDERO UDINE: Contento ne, Anderson 17, Musso ne, D’Ercole, Ortner 10, Antonutti 11, Di Giuliomaria 8, Romero 7, Torres 6, Maganza ne, Gomez ne, Jackson 11. All. Caja

Arbitri: D’Este, Chiari, Barni

Note: parziali 15-9, 36-28, 50-44. Tiri da due Montegranaro 18/36, Udine 23/38; tiri da tre Montegranaro 8/24, Udine 6/21; tiri liberi Montegranaro 13/18, Udine 6/16; rimbalzi Montegranaro 36, Udine 34; assist Montegranaro 5, Udine 4. Usciti per cinque falli Filloy (M), Di Giuliomaria (U).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 544 volte, 1 oggi)