GROTTAMMARE – Una disapprovazione a punti, per la precisione 14, con la conclusione che quello della Giunta Spacca è «un comportamento arrogante nei confronti delle norme in vigore e dei cittadini marchigiani». Sono le parole del consigliere regionale di Forza Italia Vittorio Santori che, nei giorni scorsi, le ha rese pubbliche attraverso dei manifesti.

Secondo Santori sono appunto 14 le violazioni della Giunta, fra cui manca, ad esempio, una rendicontazione ai bilanci, la risposta alle mozioni ed interrogazioni, la chiusura alle proposte provenienti dalla minoranza e violazioni varie allo statuto regionale.

Il consigliere conclude affermando che «il rispetto delle regole non è una facoltà, ma un preciso dovere di ogni amministrazione pubblica».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 476 volte, 1 oggi)