Dazzi 6,5: sempre sicuro. E’ un portiere che può diventare una colonna di una Samb lanciata verso posizioni migliori.
Tinazzi 6,5: in un periodo in cui le bandiere non esistono più, lui può diventare l’eccezione. Sia per l’età sia perché è forse l’unico al terzo campionato di fila con la Samb.
Forò 6: non fa sentire il suo peso in un ruolo in cui Piccioni sta cercando un degno titolare. Comunque encomiabile l’idea del tecnico con l’intento di trovare nuove soluzioni.
Dal 69’ Tussi 6: non sembra ancora in grado di calcare una categoria importante come la C1. Magari ci smentisse.
Palladini 8: meriterebbe qualcosa di meno a livello tecnico ma mi piace premiarlo egualmente. Trovare un giocatore che a 37 anni fa così tanti chilometri è quasi impossibile: io credo che non ci riuscirebbe neanche lui se la maglia non fosse quella rossoblu alla quale ritiene di dover dare riconoscenza. Persone così sono diventate rare come le mosche bianche.
Moi 7: stesso discorso per Palladini ma per lui in chiave futuristica. Tutto personalità e cuore.
Bonfanti 7: ha trovato la giusta posizione e convinzione. Con Moi potrebbe formare una coppia difensiva da far invidia a tante squadre di alta classifica.
Titone 6,5: sta emergendo come nelle aspettative. Deve però fare di più se vuole emulare predecessori come Cia, Carlini, Desideri e altri.
Ferrini 6,5: secondo me può fare molto di più anche come laterale. L’importante è che aumenti la propria convinzione nei suoi grandi mezzi.
Pippi N.G.: esce per un problema muscolare dopo appena 13 minuti.
Dal 14’ Cigan 6,5: ha il merito di realizzare un gol importantissimo che lo ha trasformato: negli ultimi cinque minuti ha anticipato di testa due volte il suo marcatore, prima mai.
Olivieri 7: forse il numero 10 lo galvanizza. Se riesce a mantenere sempre la concentrazione attuale, ci si abitua e può diventare un grande calciatore.
Magnani 6,5: secondo me, se gli si dà totale fiducia può diventare il giocatore più importante a disposizione di Piccioni. Oggi manca un gol su rovesciata per mancanza di convinzione.
Dal 62’ Morini 7: un giocatore fa diventare importanti quasi tutti i palloni che passano dai suoi piedi, non può fare la riserva in C1

Mister Piccioni 7: la cosa più bella è stata quella di provare Ferrini terzino perchè si è reso conto che per quel ruolo deve inventare qualcosa. Per il resto pare che stia vicino a definire la formazione base. Sarebbe molto importante per valutare meglio il valore della Samb 2008-2009.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.460 volte, 1 oggi)