Real Montecchio-Grottammare 2-0
REAL MONTECCHIO: Ponzone, Savini, Pietrucci, Rondinelli, Tanti, Mengo, Vitaioli (85’ Nanni), Berretti, Borrelli (64’ Girgenti), Campo (64’ Fraternali), Semprini. Allenatore: Zannini
GROTTAMMARE: Domanico, Nicolosi, Marcatili, Polenta, Oddi, Del Moro, Adiamoli, Rulli, Di Felice, Puglia (52’ Pignotti), Pasquini (55’ Diomedi). Allenatore: Scarfone
ARBITRO: Frizza di Perugia
RETI: 11’ Campo, 34’ Semprini
MONTECCHIO – Opaca prestazione pomeridiana quella del Grottammare che deve arrendersi ad un Real Montecchio indubbiamente meglio posizionato tatticamente in campo. Gli ospiti tuttavia fanno subito sentire di che pasta sono fatti con una bella giocata, trascorsi quattro minuti dal fischio iniziale, di Di felice che però non concretizza.
I locali sembrano prendersela a male ed iniziano a farsi vedere pericolosamente dalle parti di Domanico fino all’11’ quando il preciso cross di Borrelli pesca la testa di Campo al quale non rimane altro che infilare nel sacco.
Il Grottammare tenta con larghe manovre di aggirare la difesa avversaria ma sembra proprio non essere in giornata e l’estremo pesarese può dormire sonni tranquilli. Di contro al 34’ lo scaltro Semprini riceve un cross teso dalla destra e dopo aver svirgolato un paio di difensori fredda il numero uno ospite non lasciando scampo.
Nella ripresa, anche se il tecnico Scarfone, tenta la carta delle sostituzioni non succede un granchè visto che Di Felice, a cui tocca il compito più gravoso, viene spesso tagliato fuori dalle contromisure della difesa pesarese che amministra saggiamente fino alla fine il bottino conquistato con il minimo sforzo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 387 volte, 1 oggi)