Da Riviera Oggi numero 746
MONTEPRANDONE – Gianluca Vagnarelli, consigliere provinciale di Rifondazione, residente a Monteprandone, si esprime sulle prossime elezioni che riguarderanno sia il comune della valle del Tronto che le la provincia di Ascoli. Vagnarelli respinge le proposte del Partito Democratico sulle primarie per decidere il prossimo candidato presidente della Provincia di Ascoli, ma accoglie con favore la possibilità dell’utilizzo di  questo strumento in vista delle elezioni monteprandonesi (una contraddizione? ndd): «Sembra che anche l’ex sindaco Orlando Ruggeri si voglia ricandidare alle prossime elezioni, quindi credo sarà necessario questo strumento democratico. Certo se parliamo di primarie di coalizione, allora anche noi di Rifondazione presenteremo un nostro candidato».
«Il Partito Democratico discute delle primarie – spiega – vedremo cosa decideranno. Credo che sia un valido strumento, utile per instaurare un rapporto con i cittadini. Soprattutto in vista delle prossime amministrative a Monteprandone, se come sembra avremo due candidati del centrosinistra: Menzietti e Ruggeri».
Una giunta, quella dell’attuale sindaco, che ha guadagnato in questi cinque anni anche l’appoggio della sinistra radicale: «Sicuramente spero in un riconferma del governo di centrosinistra – conclude il consigliere provinciale –  giudico positivamente l’operato dell’amministrazione Menzietti, certo avrà il nostro appoggio alle prossime elezioni».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 789 volte, 1 oggi)