SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una concreta collaborazione tra diversi sistemi imprenditoriali: la possibilità di instaurare rapporti commerciali tra il sistema economico locale e quello statunitense è un’ipotesi valutata positivamente dalla delegazione della Camera di Commercio di Reston che martedì 14 ottobre ha visitato San Benedetto.

Il gruppo, composto da sei imprenditori dello Stato della Virginia accompagnati da Penny Pompei, Presidente della Camera di Commercio di Reston, ha visitato la GEM Elettronica, la Faam, la SEI, la Roland, l’ATR e la Western Co (azienda impegnata nella progettazione e produzione di sistemi di ottimizzazione di energia solare fotovoltaica).

L’alta tecnologia, dunque, soprattutto applicata al settore delle energie rinnovabili ha suscitato interesse gettando le basi per una possibile futura cooperazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 336 volte, 1 oggi)