SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Soddisfazioni per il Texas Hold’em. Lunedì 13 ottobre infatti il Circolo Riviera delle Palme ha festeggiato il primo anno di attività. Una serata che, nella pausa del torneo che ha coinvolto diversi partecipanti. Per l’occasione il socio Luciano Bernardini, maestro pasticcere del Caffè Florian, ha preparato una torta speciale. Il circolo Riviera delle Palme ha il maggior numero dei tesserati della Regione ed è uno dei più importanti a livello nazionale.

L’annata ha portato soddisfazioni per molti soci. Ad esempio Giampiero Cocciò ha partecipato al main event dell’Ept (European poker Tour) di Sanremo, la cui iscrizione costava ben 5000 euro, e al torneo Internazionale di San Marino. Massimo Castelli invece è risultato terzo alle finali Nazionali e al torneo Ept di Sanremo da 330 euro di iscrizione. Mentre Gianni Neroni è volato in Uruguay per partecipare al Lapt vinto su internet, per poi non scordare i vari Marino Serenelli, Americo Spinozzi, Pippo Pezzuoli, Giovanni Silvestri e Giampiero Tanzi che hanno ottenuti ottimi risultati in campo nazionale.

L’ultimo successo è stato l’allestimento di un torneo di oltre 70 persone che ha premiato Spinozzi, Serenelli, Silvestri, Pezzuoli e Tanzi che parteciperanno all’Ept di Budapest di fine mese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 686 volte, 1 oggi)