SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I lavori per l’insonorizzazione per la messa a norma del Palazzetto dello sport “Speca” inizieranno nel mese di giugno 2009 e non durante le prossime festività natalizie, come era stato ipotizzato. Questo per evitare di bloccare gli incontri sportivi dei campionati delle varie società sportive sambenedettesi.
Per i lavori, che non dovrebbero avere una durata superiore alle tre settimane, sono disponibili 60 mila euro, interamente coperti dalla Fondazione Carisap. La ditta Marini Lino di Castorano è stata incaricata di installare il materiale reperito su indicazione di Patrizio Fausti dell’Università di Ferrara che ha condotto nei mesi scorsi gli studi sulla situazione del Palazzetto. Durante la prima fase si interverrà sul tetto, poi verranno verificati i cambiamenti così ottenuti, ed eventualmente si procederà anche sulle falde, ovvero le parti inclinate del soffitto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 656 volte, 1 oggi)