MARTINSICURO – Un anziano colpito da un infarto viene salvato dal pronto intervento dei volontari della Croce Verde di Villa Rosa. L’episodio, che ha avuto un felice epilogo, si è verificato verso la mezzanotte di qualche giorno fa. La segnalazione che l’anziano era stato colpito da un attacco cardiaco è giunta alla Croce Verde di Villa Rosa, e quattro volontari di servizio a quell’ora sono saliti in ambulanza per prestare soccorso. Fortunatamente l’abitazione dell’uomo era poco distante dalla sede e il fattore tempo ha giocato a favore: una volta giunti sul posto i volontari grazie all’uso del defibrillatore e all’applicazione delle tecniche di primo soccorso e di rianimazione, sono riusciti a far ripartire il cuore dell’uomo salvandogli la vita e oltretutto evitando lesioni mentali che possono verificarsi quando l’intervento conseguente ad un infarto non è tempestivo.

Dopo le prime e fondamentali tecniche di rianimazione,i volontari sono riusciti a scongiurare il peggio: l’uomo è stato trasportato all’ospedale di Sant’Omero con l’ambulanza medicalizzata del 118 che ha sede a Tortoreto, e che era stata prontamente allertata.

Specifici addestramenti nel campo del primo soccorso e tanta passione per il proprio lavoro, seppure volontario, ha permesso di far concludere felicemente questo episodio, di cui sono state protagoniste quattro persone che per sensibilità personale, pur avendo salvato la vita ad un uomo, hanno deciso di rimanere nell’anonimato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 685 volte, 1 oggi)