SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Iniziano gli spettacoli in programma per la celebrazione della festa del patrono San Benedetto Martire. Organizzati dal Comune in collaborazione con Assoartisti dell’Adriatico, gli eventi sono tutti con ingresso gratuito. Sabato 11 ottobre, a partire dalle ore 17 in piazza Salvo d’Acquisto (rotonda di Porto d’Ascoli), ci sarà una rassegna di live band sambenedettesi, organizzata in collaborazione con Giocondi e Centro Giovani del Comune. Tra gli altri, parteciperanno: “The Blue Shadows”, “The M.H.F.L.G.”, “Ioni & Checco”, “Absolute Beginners”, “Calamari”, “Desaparecidos”, “Bleeding Blue”.

I maestri artigiani della Cna, da sabato 11 a lunedì 13, arricchiranno con la loro presenza le celebrazioni per la festa del patrono. Le opere di artigianato degli associati alla Cna di Ascoli saranno esposte nei locali del Torrione, al Paese Alto. Le opere dei maestri saranno visibili dalle 10 alle 22. In particolare, esporranno: Artè di Tomassini Barbara (ceramiche artistiche, Folignano), Bruna Di Massimo Simonetti (dipinti e restauri, Sant’Egidio alla Vibrata), associazione culturale “Merletto a Tombolo” di Offida, Antonello Fava (artigianato artistico, Ascoli), Art Studio di Giovanni Tonelli (dipinti e restauri, Ripatransone),  Arte Ricami di Cesarina Vagnoni (ricami, Castel di Lama), Germano Vitelli Kosmas (mosaici artistici, Grottammare).

Sempre in occasione della festa del patrono San Benedetto Martire, arrivano a San Benedetto, tre gruppi provenienti dalla città gemellata di Alfortville, alle porte di Parigi: il primo, costituito da studenti è già città, il secondo, formato da 27 turisti, è arrivato venerdì 10 ottobre, il terzo, composto da sette persone della delegazione ufficiale (compreso il deputato sindaco René Rouquet, recentemente rieletto per entrambi gli incarichi), sarà a San Benedetto domenica 12, in vista delle iniziative previste per la festa ufficiale, lunedì 13. Tutti i gruppi ripartiranno per la Francia mercoledì 15 ottobre, dopo una serie di attività e di visite nel territorio piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.273 volte, 1 oggi)