TERAMO – L’Italia dei Valori raccoglie sabato 11 ottobre in tutta Italia le firme per il referendum contro il lodo Alfano.

«Si tratta di una legge incostituzionale», scrive in una nota Alessandra Cristofori – coordinatore provinciale del partito – che garantisce l’immunità alle quattro più alte cariche dello Stato».

Nella Provincia di Teramo sarà possibile firmare in diverse località, tra cui Teramo (in piazza Martiri), Giulianova (in piazza Fosse Ardeatine), Mosciano (piazza Saliceti Aurelio), Pineto (piazza Libertà), Notaresco (piazza del Mercato), Atri (piazza Duomo), Controguerra (piazza del Commercio) e Roseto (piazza della Libertà).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.421 volte, 1 oggi)