SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel corso dell’incontro “Riviera delle Palme ed entroterra”, relativo alla Campagna di Ascolto dei Comuni, svoltosi in municipio lunedì 6 ottobre, il primo cittadino Giovanni Gaspari ha aperto il proprio intervento sottolineando come il passaggio di competenze in determinati ambiti dallo Stato o dalla Regione alla Provincia – in particolare il riferimento era alla Valutazione Ambientale Strategica (Vas) – possa rappresentare una potenziale opportunità di coordinazione tra gli enti per fronteggiare le sfide future ed operare secondo economie di scala, ma allo stesso tempo possa dimostrarsi un limite qualora «il diritto alla pianificazione che è in capo all’amministrazione locale rischia di venir meno. La Provincia deve venirci incontro».
«La Provincia – ha risposto il presidente Massimo Rossi – capisce l’istanza di autonomia del locale ma allo stesso tempo non può che orientare lo sviluppo del territorio secondo logiche di sistema, ispirandosi al concetto di limite dello sviluppo. Noi non abbiamo imposto nulla ma i comuni devo essere consapevoli dei territori circostanti».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.113 volte, 1 oggi)