SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il 7 ottobre alle 15.00 presso la Sala Consiliare del Comune si tiene la consegna dei diplomi del Corso FSE 2000/2006 per addetto all’assistenza a domicilio.

Per dare regolarità e trasparenza alla presenza e alla richiesta sempre più crescente delle badanti nelle famiglie italiane, per dare formazione a stranieri e italiani che vogliono fare questo lavoro, la Provincia di Ascoli e il Comune hanno sottoscritto un protocollo di intesa condiviso anche da CGIL, CISL e UIL, dalla Prefettura, dalla Questura, dall’Università Politecnica delle Marche e dagli Enti Previdenziali Nazionali.

Le parti hanno concordato di attivare corsi per badanti rivolti ad un totale complessivo di 80 allievi, in quattro diversi Centri Locali di Formazione (Centro Locale per la Formazione Turistico Alberghiero di Ascoli Piceno, Centro Locale per la Formazione Artigianato Tipico e Valorizzazione del Territorio Montano di Amandola, Centro Locale per la Formazione Turistico e Servizi alla Persona di San Benedetto del Tronto, Centro Locale per la Formazione Calzaturiero e Moda di Sant’Elpidio a Mare). Inoltre sarà creato un elenco degli addetti all’assistenza a domicilio per facilitare l’incrocio tra domanda e offerta di lavoro; ci saranno inoltre iniziative di supporto alla predisposizione dei curriculum.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.021 volte, 1 oggi)