ASCOLI PICENO – Assegnati finanziamenti per 200 mila euro da parte della Giunta provinciale che ha provveduto ad approvare i criteri per l’assegnazione ai Comuni con popolazione compresa tra tre mila e diecimila abitanti che intendono sostenere interventi strutturali nel settore dell’impiantistica sportiva. Lo stanziamento va ad aggiungersi a quelli già erogati nel 2006 e nel 2007 che portano l’investimento complessivo dell’Ente per questo scopo a ben 500.000 euro.

Gradualmente la Provincia ha ampliato la platea dei Comuni beneficiari. Nell’anno di avvio del progetto, il 2006, furono infatti finanziati gli interventi su 24 impianti in Comuni con meno di 3.000 abitanti impegnando 200.000 euro. L’anno successivo è stata completata la prima fase finanziando con 100.000 euro la ristrutturazione di altri 16 impianti sempre in Comuni con meno di tremila abitanti.

Il nuovo intervento del 2008 riguarda altri 14 impianti di Comuni con popolazione compresa tra 3.000 e i 10.000 abitanti e, come detto, prevede un investimento di ulteriori 200.000 euro. Da sottolineare che, con quest’ultimo intervento, sono state soddisfatte tutte le richieste pervenute.

«Si completa così un programma triennale – spiega l’assessore allo sport Nino Capriotti – che varammo non solo per dare un sostegno concreto ai piccoli Comuni che, per i noti problemi di bilancio, non riescono a far fronte all’esigenza di fare adeguata manutenzione sulle strutture sportive comunali, ma anche per dare un incentivo alla pratica sportiva. E’ infatti ormai accertato – aggiunge Capriotti – che le precarie condizioni degli impianti sportivi del luogo dove si vive rappresentano una delle cause per cui le persone sono scoraggiate dall’iniziare l’attività fisica».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 387 volte, 1 oggi)