SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giovani ma di talento. Cinque ragazzi sono stati premiati all’interno della 25ª edizione del concorso letterario Riviera delle Palme lo scorso 27 settembre nella sala consiliare del Comune.
I ragazzi si sono distinti all’interno di una prova di scrittura in cui dovevano sviluppare un tema su “i giovani al tempo di internet”, mettendo in evidenza come internet sia riuscito, nel corso degli anni, a modificare il pensiero, il comportamento e le relazioni tra le nuove generazioni in questi ultimi anni.
I nuovi scrittori sono stati scelti da una commissione composta dia professori Tito Pasqualetti, Domenica Tranquilli, Antonietta Cimini e Fernanda Valeri.
Hanno vinto Teresa Annibali del liceo scientifico “Rosetti”, autrice di “Adolescenti alla ricerca della propria identità e pagine web”, Eliana Ferrari del liceo classico “Leopardi” che ha scritto “Realtà”, Ylenia Pierantozzi dell’Isis “Fazzini Mercantini” scrittrice di “Giovani e internet”, Alessandro Capparè dell’Ipsia che per la sua prova d’autore ha scelto il titolo “Il mondo in un click” e infine Simona Bruni dell’ Itc “Capriotti” vincitrice con “I giovani e internet”.
I premi per i giovani scrittori sono stati dei buoni-libro, un riconoscimento da parte dell’Ordine dei giornalisti regionale e nazionale e la promessa di pubblicazione dei loro testi sulla rivista letteraria edita dal circolo Riviera delle Palme, organizzatore del Premio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 652 volte, 1 oggi)