SAN BENEDETTO DEL TRONTO- I Carabinieri della stazione di Monsampolo, nel monitoraggio del territorio per la repressione e prevenzione dell’uso e spaccio di stupefacenti, hanno segnalato in via amministrativa alla procura di Ascoli S.D.M di trentotto anni e N.F. di ventotto. Il primo residente a Valle Castellana ed il secondo a Petritoli.

I due, entrambi pregiudicati, sono stati fermati in un bar del paese in cui abita N.F. perchè trovati in possesso di 7 grammi di hashish e quindi, in base all’art. 75, prot.790, trattasi di “assuntori”.

Nella stessa giornata è stato rintracciato in un locale pubblico di Pagliare S.C. di 44 anni il quale in tal modo stava eludendo il mandato di soggiorno obbligato per la sola città di Ascoli emesso contro di lui nel mese di luglio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 639 volte, 1 oggi)