SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A nemmeno due mesi dalla sua apertura il parchetto di via Leopardi è costretto a chiudere causa atti vandalici. Nel tardo pomeriggio di sabato ignoti hanno danneggiato le attrezzature, divelto parte della recinzione e non contenti sono entrati nel fabbricato retrostante (ex Liceo scientifico) rompendo vetri e imbrattando i muri.

L’area verde era stata inaugurata il 2 agosto scorso, grazie a una convenzione fra Comune e cittadini, alcuni dei quali hanno donato delle piante ornamentali.

Afferma il comitato di quartiere Marina Centro nel suo blog: «A causa dell’inciviltà e dell’ignoranza di alcuni il parco resterà chiuso fintanto che non saranno ripristinate le condizioni minime di sicurezza e decoro. Abbiamo sporto denuncia presso le autorità competenti e abbiamo chiesto l’installazione di un impianto di videosorveglianza. Nello scusarci con gli abituali frequentatori chiediamo a chiunque possa fornire informazioni in merito di contattarci (numero di segreteria telefonica 320 9523754; e-mail quartiere.marinacentro@gmail.com)».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 646 volte, 1 oggi)