SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Determinante novità nella tormentata vicenda della Foodinvest. La cordata Green Garden Food esce di scena e non subentrerà più nella gestione della ex Surgela.

L’importante azienda di surgelati sarà invece gestita dall’imprenditore siracusano Vincenzo Ciulla, titolare dell’impresa di piatti pronti surgelati “Tempio delle delizie”.

Il giudice fallimentare nei giorni scorsi aveva espresso dubbi sulle garanzie della cordata di Alessandro Pignoletti e Roberto Vianello. L’imprenditore padovano nei giorni scorsi aveva consegnato le coperture fidejussorie assicurative, ma anche da parte della Malavolta Corporate (proprietaria della Foodinvest) sarebbero subentrati dubbi: a quel punto in Tribunale sono arrivate altre due proposte per l’affitto dello stabilimento. C’è stata la risoluzione dell’accordo fra Pignoletti e Malavolta e il subentro di Ciulla per la locazione dell’impianto, che dà lavoro a 83 persone, tutti attualmente cassintegrati.

Martedì mattina, riferisce il sindaco Giovanni Gaspari, l’imprenditore siciliano ha presentato le fidejussioni bancarie.

Si parla sempre di un contratto di locazione tre anni più tre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.610 volte, 1 oggi)