Torrese-Porto d’Ascoli 3-0

TORRESE (4-4-2): D’Ambrogio, Dari, Pennesi, Cerqueti, Cento, Cardinali, Castellano (84’ Dell’Aciprete), Mentili (79’ Capriotti), D’Ascanio, Cervellini, Del Papa (81’ Tamanti).
A disposizione: Capo, Gobbi, Petrini, Girotti). Allenatore: Cerqueti.
PORTO D’ASCOLI (4-3-3): Santarelli, Quondamatteo, Cipolloni (74’ Sarra), Filipponi (60’ Mattioli), Morelli, Narcisi, Fiorino, Maurizi, Pezzoli (66’ Severo), Eleuteri, Cavazzini.
A disposizione: Piunti, Angelini, Berganzi, Massei. Allenatore: Deogratias.
ARBITRO: Frapiccini di Macerata
ASSISTENTI: Perri e Mazzarin di Macerata
MARCATORI: 32’ D’Ascanio, 49’ Del Papa, 77’ Cardinali

TORRE SAN PATRIZIO – Nulla da fare per il Porto d’Ascoli che inciampa in un’altra giornata negativa. I biancocelesti sono apparsi vogliosi ma senza idee lasciando libertà di gioco ai padroni di casa. E’ la Torrese di Cerqueti, ex Samb, a trarne beneficio aggiudicandosi la prima vittoria della stagione.
Sono, infatti, i locali al 4’ a proporsi con D’Ascanio, provvidenziale l’intervento sulla linea di Narcisi. Rispondono gli ospiti al 9’ con un cross di Maurizi, testa di Filipponi, D’Ambrogio blocca. All’11’ Cervellini, servito da Castellano, passa all’indietro per Cerqueti che manda alto.
Scocca il quarto d’ora: punizione rasoterra di Cerqueti, Santarelli non trattiene, tocco di Dal Papa a pochi passi ma l’estremo difensore ospite respinge di piede. Ancora il portiere del Porto d’Ascoli protagonista al 22’ su D’Ascanio.
Ma al 32’ nulla può sul vantaggio della Torrese. Discesa di Cervellini sulla sinistra che fa partire un traversone ciccato da Castellano e raccolto da D’Ascanio, che insacca. I biancocelesti hanno l’occasione di pareggiare: conclusione dal limite di Quondamatteo, D’Ambrogio si salva in angolo.
La ripresa si apre con il gol della Torrese. D’Ascanio centra la traversa, la palla resta in area e va sui piedi di Del Papa che di testa colpisce la traversa interna oltrepassando la linea bianca. Al 65’ Santarelli si distende su un destro di Del Papa.
Poco dopo una bella iniziativa di Severo viene fermata dal portiere locale. Alla mezz’ora la Torrese va vicina al tris. Castellano dribbla la difesa biancoceleste incluso Santarelli servendo Del Papa, il quale a porta vuota manda incredibilmente a lato.
I locali si fanno perdonare al 77’ su un calcio d’angolo di Cervellini, zuccata di Cardinali che sigla la terza rete. Il Porto d’Ascoli all’85’ sciupa il gol della bandiera: Narcisi mette in gioco Cavazzini, cross dal fondo, in tuffo Maurizi manda alto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 504 volte, 1 oggi)