OFFIDA – Valerio Lucciarini è il candidato sindaco del Partito Democratico ad Offida: la scelta del Pd è maturata in questi giorni e verrà ufficializzata con una conferenza stampa nella giornata di sabato 27 settembre. Lucciarini, classe 1976, ha maturato l’esperienza di assessore al Turismo ad Offida nel corso dell’attuale mandato di Lucio D’Angelo, che si concluderà nel 2009.

Occorrerà poi vedere, in base alle recenti dichiarazioni del segretario del Pd provinciale, Mauro Gionni, se anche Lucciarini e comunque il centrosinistra offidano si apriranno alle primarie, come richiesto appunto da Gionni sia per il presidente della provincia Massimo Rossi ma anche per tutti i candidati sindaci della provincia, anche se al secondo mandato.

La qual cosa turba un po’ la tranquillità di altri due centri sotto la guida di sindaci del Partito Democratico della Vallata del Tronto. A Monteprandone, ad esempio, Bruno Menzietti, primo cittadino dal 2004, dovrà sottoporsi alle primarie prima di poter essere ricandidato a sindaco? E in questo caso, come gestirà la coalizione di centrosinistra, la posizione del gruppo di Luigino Calvaresi, anch’esso di centrosinistra ma all’opposizione? Il Pd monteprandonese affronterà la novità in un incontro previsto per questa sera. Stessa situazione, in scala minore, anche a Monsampolo, dove nel 2009 i cittadini sceglieranno se rinnovare la fiducia a Remo Schiavi, sempre del Pd.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.240 volte, 1 oggi)