SAN BENEDETTO DEL TRONTO – C’è chi gioisce, c’è chi piange. Il Giudice Sportivo ha pronunciato la sua sentenza circa gli illeciti di 4 gare del campionato di Eccellenza ed una del campionato di Promozione per aver schierato un giocatore squalificato.

La sansione più pesante è per la Fortitudo. Nelle gare contro Cagliese e Civitanovese aveva schierato Orlando, giocatore squalificato secondo il comunicato n. 146 del 7 maggio scorso. Degli attuali 10 punti, 6 (tre a testa) li deve restituire alle compagini danneggiate.

Fa festa la Cuprense. La Vigor Senigallia aveva fatto giocare contro i gialloblu Giraldi, anch’esso squalificato secondo il comunicato n.156 del 21 maggio scorso. Il ricorso ha dato ragione alla compagine di mister De Angelis che salirà di qualche posizione in classifica.

Critica appare la situazione della Monturanese, rea di aver fatto scendere in campo contro la Castelfrettese Fontana, squalificato secondo il comunicato n. 156 del 21 maggio scorso. Anch’essa viene decurtata di tre punti. Questa è la nuova classifica di Eccellenza:

B.Fossombrone 12, Civitanovese 12, Castelfrettese 8, Urbino 7, Jesina 7, Cingolana 7, Cuprense 5, Cagliese 5, Vigor Senigallia 4, B.Nazzaro 4*, Fortitudo 4, Fermignanese 4, Montegranaro 4, Vis Macerata 4, Osimana 4, Urbania 3, P.S.Lazzaro 3, Monturanese 0*,

* una gara in meno

In Promozione, la Vis Carassai colpevole per aver fatto giocare lo squalificato Giancaterino (cominicato n.152 del 14 maggio scorso) nelle gare contro P.S.Elpidio e Corridonia, vede togliersi i due punti conquistati con le sidette squadre. Questa è la nuova classifica:

Corridonia 13, P.S.Elpidio 10*, Trodica 10, Montegiorgio 9*, Atletico Piceno 8, Castelfidardo 7, Folgore 6, Petritoli 5, Comunanza 5, Urbisalviense 4, Sangiorgese 4, Grottese 4, Vis Carassai 3, Porto Potenza 3, Fermana 2, Porto d’Ascoli 1, Torrese 1, Caldarola 0.

* una gara in meno

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 488 volte, 1 oggi)