MARTINSICURO – E’ stata una giornata all’insegna dell’ecologia quella che si è conclusa sabato 20 settembre a Martinsicuro con la manifestazione “Fondali puliti”, finalizzata alla sensibilizzazione per la pulizia del mare e delle spiagge e organizzata dal Movimento Sportivo Popolare Italia, da Padi Europe e dall’associazione Obi-Wan Divers Asd di Teramo, con la collaborazione della Lega Navale Italiana di Giulianova e dal Gruppo Sommozzatori di Giulianova

Le cattive condizioni del tempo e il mare mosso non hanno permesso ai sub volontari di effettuare immersioni alla ricerca dei rifiuti abbandonati sui fondali, ma la giornata ecologica si è svolta ugualmente con la pulizia di alcuni tratti di spiagge truentine che hanno portato alla raccolta di numerosi sacchi di rifiuti – e la condivisione dell’esperienza ecologica con alcune classi delle scuole elementari di Martinsicuro, che sul tratto di spiaggia antistante il porto hanno potuto assistere alle operazioni di pulizia del litorale da parte dei volontari.

«Il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente – ha affermato Roberto Standoli, presidente provinciale del Msp Italia – è fondamentale e per questo bisogna partire più piccoli per opere di sensibilizzazione che siano incisive nel corso del tempo. Per questo per il futuro abbiamo già in programma diverse iniziative ecologiche che vedranno la collaborazione delle scuole del territorio e che avranno come protagonisti i bambini».

Presenti alla manifestazione anche il sindaco Di Salvatore, l’assessore all’ambiente Massimo Vagnoni e diversi rappresentanti del Consiglio comunale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 504 volte, 1 oggi)