MARTINSICURO – Slitta ancora l’apertura del Museo Archeologico nella Torre di Carlo V, a causa dei ritardi nella riconsegna dei lavori da parte della ditta incaricata, ancora intenta a terminare l’allestimento interni all’edificio. Non si sbilancia su una possibile data di apertura del Museo l’assessore alla Cultura Massimo Vagnoni, che la fa rientrare comunque sicuramente entro il 2008. «Stiamo pressando continuamente la ditta affinchè si affretti nel completare gli ultimi lavori – ha spiegato Vagnoni – che consistono essenzialmente nel completare gli impianti di sicurezza e altri interventi relativi alla sistemazione delle varie sale. I ritardi sono stati causati anche da ulteriori interventi migliorativi che si sono via via aggiunti in corso d’opera e che non erano stati inizialmente previsti».

E sembra proprio che l’ultimo scoglio da superare sia solo nei ritardi nella riconsegna dei lavori, dato che tutto il resto ormai è pronto: la maggior parte dei reperti sono già stati allestiti nelle teche, si sta procedendo alla stampa dei pannelli illustrativi e del materiale informativo e sono state superate anche le iniziali difficoltà economiche con cui Comune e Sovrintendenza si erano trovate a far fronte per l’acquisto degli ultimi materiali di allestimento del museo, grazie ad un contributo di 24mila euro che la banca Tercas ha messo a disposizione proprio nei giorni scorsi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 458 volte, 1 oggi)