MONTELPARO – Le Marche diventano protagoniste di un reality show grazie ad un’emittente televisiva belga. In queste settimane Montelparo si è trasformata in un set televisivo con tutti gli ingredienti di un classico reality: telecamere, concorrenti, nomination, prove di abilità.

Ristrutturare un caratteristico edificio del centro storico e riconvertirlo in un bed&breakfast – e poi gestirlo confrontandosi con una vera clientela – è lo scopo di “The Italian dream” al quale i concorrenti partecipano con la speranza di aggiudicarsi il premio finale: vincere la casa dei loro sogni in Italia.

Il format della “Eyeworks” lo scorso anno girato a Piticchio (Pesaro) e trasmesso da una tv olandese, oltre ad aver ottenuto un enorme successo di ascolti ha portato quest’anno nella cittadina marchigiana dall’Olanda un notevole numero di turisti che volevano visitare i luoghi visti in tv.

Quest’anno è stata invece la tv belga Vtm a voler riproporre la fortunata trasmissione televisiva e ad essere scelta come ambientazione per il reality è stata ancora una volta una città delle Marche.

A Montelparo i concorrenti si devono districare tra lezioni di italiano e prove di abilità nella gestione della struttura turistica, devono saper cucinare, sistemare le stanze, curare il giardino, relazionarsi con i clienti e offrire un servizio impeccabile, nonché integrarsi con la popolazione locale come se fossero dei cittadini residenti a tutti gli effetti. Una giuria composta da 7 esperti – tutti rigorosamente di Montelparo – provvede di volta in volta a valutare le loro prove e ad effettuare le tanto temute nomination e le conseguenti eliminazioni.

Alla fine solo uno tra loro riuscirà ad aggiudicarsi il bed&breakfast al quale ha lavorato per l’allestimento e ad avere come premio una suggestiva casa in Italia.

La trasmissione, registrata in queste settimane, verrà mandata in onda in Belgio da fine novembre a febbraio 2009.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 6.771 volte, 1 oggi)