SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sulla questione Ballarin si esprime il consigliere comunale della Lista Martinelli, Pierluigi Tassotti: «È quanto mai stucchevole il rimbalzo di accuse e responsabilità che si rincorrono in questi giorni e che allontanano il cittadino dal vero nocciolo del problema, quello cioè che probabilmente ci sta sfuggendo un’occasione unica e credo irripetibile per riqualificare un’area strategica della nostra città, da molti, troppi anni dimenticata da tutte le amministrazioni, non foss’altro per l’ingente intervento economico che vi si dovrebbe produrre».
Tassotti auspica buon senso «su una tematica che dovrebbe accomunare e non dividere. Potremmo discutere all’infinito ma perdere quest’opportunità significherebbe per la nostra comunità, mantenere un rudere pieno di bei ricordi ma vuoto di servizi, pericoloso e poco fruibile alle porte di una città che parla di turismo e programmazione e poi si arena tra un cumulo di carte bollate e inutili, velenose polemiche».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 707 volte, 1 oggi)