SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il più celebre cavaliere errante della storia letteraria, le sue battaglie e la sua follia, saranno rappresentati sul palco al teatro Concordia in un altro interessante appuntamento firmato Teatri Invisibili.
Venerdì 19 settembre alle 21,30 andranno in scena Sinergie Teatrali con lo spettacolo “Don Chisciotte”, tratto dal celeberrimo romanzo di Miguel De Cervantes, con Stefano Artissunch, Alessandro Marinelli, Alessia Bedini, Gian Paolo Valentini, Piergiorgio Cinì, Stefano De Bernardin. Scene di Pino Prosciutti, costumi di Claudia Ciotti e regia dello stesso Artissunch.
Lo spettacolo è prodotto dal Teatro Ventidio Basso e da Synergie Teatrali in collaborazione con l’Amat e il Comune di Offida.
Il dramma di Don Chisciotte porta alla ribalta un uomo moderno vittima dell’arte del sogno.
Cabarettistico lo stile utilizzato, di impatto fortemente visivo, sottolineato da colonne sonore e rimandi alla cultura mediatica moderna. Il tempo reale s’intreccia con quello paradossale del romanzo.
Nata ad Ascoli, Synergie Teatrali è una compagnia professionale di promozione e ricerca teatrale. Il Teatro di Synergie è fatto di ardite contaminazioni tra teatro d’immagine, teatro di strada, teatro di parola e teatro-danza. È un teatro sinergico che non si fa scrupoli di speculare tecniche o di creare commistioni di generi di spettacolo di vario tipo, per dare forme nuove e dinamiche agli spettacoli.
Il biglietto di ingresso costa otto euro. Per ogni informazione visitare i siti internet www.teatriinvisibili.splinder.com e www.synergieteatrali.com.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 456 volte, 1 oggi)