Nucleare. Volete sapere la mia: credo che non verrà nemmeno proposto l’impianto in zona Sentina a 100 metri dai bagnanti. Anche perché è l’unico spazio utile in grado di rilanciare il turismo rivierasco.
Ballarin. C’è stata un po’ di leggerezza nel fare i conti senza l’oste. Tra funzionari di una fondazione molto importante e di un comune di 50 mila abitanti non me la sarei aspettata. Speriamo che qualsiasi altra decisione venga presa con maggiore cautela. Non abbiamo fatto una bella figura né con l’architetto né con l’intera comunità locale. In questi casi è meglio ammettere che cercare scuse.
Paese alto di Grottammare. Non ho nulla contro le case popolari anzi più ne vengono meglio è. Infatti, quando ho saputo che era stata assegnata ad un mio parente un appartamento panoramico (lo sarà più?) proprio nei pressi di un paesaggio di grande rilevanza storica, fui felice per lui ma rimasi un po’ sorpreso.
Samb. Questo è un rebus un po’ più difficile. A sentire certe voci l’attuale società potrebbe fare cassa e vendere prossimamente al primo e miglior offerente, togliendosi dagli impicci. Un’altra ipotesi è che stanno pagando una certa inesperienza nella valutazione degli acquisti per i quali i Tormenti vogliono spendere lo stretto necessario (non mi sentirei di contraddirli); terza possibilità è che la squadra è buona e verrà fuori alla distanza: non mi cullerei però molto su questa ipotesi in funzione di quanto è avvenuto nei due campionati precedenti; altri dicono che con un allenatore più esperto qualche punto oggi lo avrebbe: una ipotesi possibilista. A me, a dir la verità, interessa soltanto che la società non vada in mano a chi cerca la Samb, non per investirci ma per trarci subito profitti economici in barba alla fine che farebbe la nostra gloriosa bandiera. Molto meglio i momenti attuali nei quali l’attuale società di tutto viene accusata, meno che di queste evenienze. Forse per questo molti lettori dicono che sono diventato… buonista. Può essere.
Un appunto a qualche sapientone devo purtroppo farlo: se la famiglia Tormenti rilasciava dichiarazioni vi pare che non li avremmo intervistati per chiarire alcuni punti un po’ oscuri. Nè possono obbligarli a parlare se preferiscono rispondere… con il silenzio. Problemi loro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.075 volte, 1 oggi)