ACQUAVIVA PICENA – A quattro giorni dal debutto in campionato, l’Acquaviva non ha ancora trovato il portiere e il difensore per questa stagione. Tanti i nomi circolati questa estate ma nessuno ha poi messo nero su bianco.
Tuttavia la società arancioceleste ha raggiunto un accordo con Talamonti, centrocampista che dovrebbe andare a sostituire l’infortunato Deogratias.
Sabato i ragazzi di mister Mascitti andranno a far visita all’Amandola, neo promossa in Prima Categoria. Scherzo del destino o ironia della sorte, l’Acquaviva l’ha appena incontrata in Coppa Marche sconfiggendola per 3-1. «Non teniamo fede di ciò che è successo la settimana scorsa, l’avversario non era al completo. Comunque stiamo bene, c’è la mentalità giusta per fare una buona stagione» ha consluso il trainer.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 646 volte, 1 oggi)