SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Queste le formazioni in campo: “massimo rispetto per Cioffi” è lo striscione esposto dalla trentina di sostenitori cremaschi presenti al Riviera. “Borgonovo tieni duro” il tazebao esposto in una curva Nord senz’altro non piena. La giornata è afosissima e senza sole.
SAMB: Dazzi, Servi, Padula (37′ Titone), Palladini (C) (65′ Briglia), Moi, Bonfanti, Magnani, Forò, Pippi, Olivieri (57′ Melchiorri), Morini

All. Piccioni

a disposizione: Ascani, Marino, Briglia, Iacoponi, Titone, Piccioni G., Melchiorri

PERGOCREMA: Brivio, Marconi, Federici, Brambilla (81′ Boscolo), Quaresmini, Ragnoli (C), Facchinetti (87′ Ghidotti), Sambugaro, Le Noci, Bonazzi (62′ Garavelli), Guerci

All. Daniele Fortunato

A disp Russo, Ghidotti, Pilleri, Ghilardi, Boscolo, Garavelli, Andreini

Terna arbitrale: Matteo Bergher di Rovigo: assistenti Nicola Eminente e Devid Lenza da Legnano
Ammoniti: Servi, Marconi (P)
Il match inizia, Samb in classica divisa rossoblu e pantaloncini blu, Pergocrema in divisa bianca. Fasi di studio, la Samb è intraprendente con Magnani e Olivieri. Dalla curva nord insulti al presidente Tormenti. Per quello che ricordiamo, si tratta della prima volta assoluta da quando i fratelli martinsincuresi hanno rilevato la Samb nel 2006
7′ Ammonito Servi per una trattenuta all’ala sinistra Guerci. Punizione laterale, senza effetti.

La Samb a trazione anteriore finora ha guadagnato un corner. Dinamico ma infruttuoso Pippi, finora. La prima azione compiuta all’11’, Olivieri crossa da destra, la palla scavalca l’area, arriva Forò dalle retrovie che al volo di sinistro spara alto.

al 15′, su un lancio dalle retrovie di Moi da destra a sinistra verso Morini (schema frequente), il numero 11 guadagna una punizione quasi dal corner. Sulla battuta, fasi concitate in area e proprio lo stopper sardo si fa notare con un tiro di poco alto. Samb tonica, qualche leggero svarione individuale nelle fasi difensive. Il Pergocrema si fa vivo con una bella triangolazione Facchinetti-Sambugaro, con quest’ultimo che però si allunga la palla sul fondo.

Al 26′ gol annullato al Pergocrema per un fallo in attacco su Olivieri durante gli sviluppi di un corne.

al 28′, bel contropiede lanciato da Palladini che palla al piede si fa venti metri, appoggia centralmente a Olivieri che ha una bella idea, quella di far incrociare Pippi, ma il brasiliano non comprende e la palla rotola desolatamente fuori…

un minuto dopo, bel cross di Le Noci del Pergo, Moi devia in angolo, sugli sviluppi Quaresmini colpisce di testa, Forò salva sulla linea. Un minuto gol del numero Bonazzi con un bel destro a rientrare, dal limite sinistro dell’area rossoblu. Palla sul palo opposto. L’azione va così: calcio d’angolo di Bonazzi, che triangola con Sambugaro, entra in area dal vertice destro, si accentra lievemente e lascia partire un destro a rientrare sull’angolo opposto, a mezza altezza. Nulla da fare per Dazzi
VANTAGGIO DEL PERGOCREMA
34′ bella progressione centrale di Moi, steso da Marconi che viene ammonito. Punizione da posizione vantaggiosa al limite sinistro, ma Olivieri non tira e cerca lo schema rasoterra, invano

Azione di contropiede, Facchinetti dalla destra mette in mezzo, Bonazzi si libera e appoggia a Le Noci, che a colpo sicuro prende il palo. Brivido.

Entra Titone per Padula: il numero 16 gioca sulla fascia sinistra in posizione avanzata, Magnani va sulla stessa fascia ma più arretrato
44′ Non scatta il fuorigioco, Le Noci si trova in posizione vantaggiosissima, smarcato sul vertice sinistro dell’area, la palla per fortuna va a lato, alla destra di Dazzi

SECONDO TEMPO

2′ Morini guadagna una punizione sfuggendo a Ragnoli, Olivieri batte a rientrare dalla sinistra, palla parata da Brivio

al 3′, cross di Morini dalla destra, Titone e Pippi sembrano ostacolarsi, ma è corner. Batte Titone a rientrare, tensione, ma è rimessa dal fondo

5′ Sontuoso Moi. Recupera la palla, progressione centrale, appoggio per Pippi sul vertice sinistro, dribbling a rientrare, destro sul palo opposto, palla sul fondo

7′ corner per gli ospiti, Dazzi non esce, Federici colpisce di testa, palla a lato

12′ Esce un inconsistente Olivieri, Piccioni prova la carta Melchiorri, che si sistema in avanti in posizione accentrata

RADDOPPIO PERGOCREMA, LO STADIO CONTESTA LA PROPRIETA’
17′ contropiede lombardo, Facchinetti parte sulla destra dalla trequarti e castiga Dazzi in uscita
la curva nord: “Borgonovo lotta per noi”

Palladini esce fra gli applausi, fascia da capitano a Moi
25′ Pippi in area spalle alla porta si alza la palla e prova la rovesciata, palla alta

30′ bella discesa sulla sinistra di Magnani, palla in mezzo per Pippi, appoggio dietro per Titone, tiro e palla respinta da un difensore

Pesante contestazione della curva nord ai fratelli Tormenti, qualche applauso di condivisione dalla tribuna

36′ Titone ci prova con un destro velleitario dal limite, palla sul fondo

la partita si trascina stancamente, fra gli olè sarcastici del pubblico di casa nel vedere i passaggi dei giocatori lombardi, e una Samb colpita e affondata da due gol che coronano una giornata di non-gioco, di squadra senza fosforo, vivace solo su qualche occasionale sortita individuale, che per il resto ha ampiamente meritato una sconfitta che sa di tracollo.

Se la Samb è questa, allora si mette male

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.567 volte, 1 oggi)