SAN BENEDETTO – Giunta alla sua ottava edizione, è la gara di pesca più sentita dalla Circolo Nautico Sambenedettese. Si tratta de “La Sfida”, ovvero il Trofeo “Massimo De Nardis”, che si terrà sabato 6 e domenica 7 settembre, partendo dal Porto di San Benedetto, nelle acque di Giulianova.

Sabato si pescherà alla traina, domenica invece è riservata al drifting. Pre determinare il vincitore verrà redatta una classifica combinata che sommerà i risultati di entrambe le giornate.

Spiega Giacomo Forti, vice presidente del Circolo Nautico Sambenedettese: «L’equipaggio vincitore avrà la possibilità di partecipare ai Mondiali di pesca ricreativa previsti per la primavera 2009 a Cabo San Lucas, in Messico (la cui iscrizione costa 1.000 dollari, siamo di fronte quindi ad una bel premio!). Gara alla quale il Circolo Nautico Sambenedettese partecipa già, vista la vittoria della “Maria Cristina” di Nobilioni alla gara pre-mondiale di agosto».

Prosegue Forti: «L’obiettivo de “La Sfida” è totalmente sportivo, dato che il pesce pescato viene rilasciato, ed è inoltre molto impegantiva sia fisicamente che economicamente per noi organizzatori».

Un’ultima curiosità: lo sponsor tecnico della gara sarà la Shimano, che metterà a disposizione oltre 4.000 euro di premi materiali, mentre sarà istituito anche un premio fair play per l’equipaggio che si comporterà in modo migliore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 546 volte, 1 oggi)