OFFIDA – Il sito, gestito direttamente dal Comune in collaborazione con la società Blue Star snc di Offida, registra dati significativi: dal 2004, anno di ristrutturazione del sito, si verifica un trend di crescita continuo, 60 mila visitatori il primo anno, 110 mila il secondo, 160 mila il terzo. L’anno in corso registra una media di oltre 15 mila accessi al mese.

Il punto informativo www.comune.offida.ap.it riporta tutte le notizie riguardanti le attività comunali, gli atti amministrativi, i provvedimenti degli uffici, le notizie, i bandi, le gare di appalto, i servizi. Sono consultabili e scaricabili i piani urbanistici, tutti i regolamenti comunali, i moduli per le domande di accesso ai servizi, per i contributi e le diverse forme di assistenza. Una sezione, disponibile anche in inglese e tedesco, è dedicata alle informazioni di carattere storico, culturale e turistico riportante gli eventi e le manifestazioni che si svolgono in ambito comunale e non solo.
Quotidianamente aggiornata è la parte relativa alle notizie e alle informazioni, strutturata in comunicati degli uffici o dei singoli assessorati, in comunicati stampa e in una agenda che ricorda il calendario delle iniziative di interesse.

Grande soddisfazione per il sindaco Lucio D’Angelo: «Uno degli obiettivi che volevamo raggiungere con la ristrutturazione del sito era proprio quello di consentire a tutti di accedere sempre più facilmente agli atti del comune. Nelle prossime settimane presenteremo la nuova versione del sito che abbiamo migliorato nella veste grafica. Investiremo sempre più in questa forma i comunicazione che rende l’Ente Locale completamente accessibile a tutti. Mi piace sottolineare – conclude il sindaco D’Angelo – l’impegno profuso in questi anni dalla società Blue Star snc, che ha sempre garantito una continua e qualificata collaborazione, e dagli uffici Comunali, in modo particolare dalla dottoressa Ornella Nespeca responsabile del settore Affari Generali e da Luigina Stracci responsabile dell’ufficio Relazioni con il Pubblico».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 638 volte, 1 oggi)