GROTTAMMARE – Grande movimento per la Notte delle energie di sabato 30 agosto. La Provincia, tra gli enti sostenitori dell’iniziativa, parteciperà con una mostra di acquari marini allestiti per riprodurre i bellissimi scenari del fondale marino delle coste del Piceno. La rassegna, coordinata dalla cooperativa “Liberi Naviganti Piceni”, sarà arricchita da un’esposizione di piccoli attrezzi da pesca e di foto storiche.

L’esposizione si terrà in piazza Kursaal e sarà liberamente visitabile sabato 30 agosto da mezzogiorno fino all’alba per riaprire domenica 31 agosto dalle 11 alle 23.

«La mostra degli acquari – spiega l’assessore al turismo e parchi della Provincia Avelio Marini – è un consolidato supporto per promuovere il Parco Marino, un’occasione preziosa di conoscenza per tutti coloro che non conoscono il progetto ma voglio capire quale ricchezza possediamo e dunque perché meriti di essere tutelata e gestita. Ci conforta la risposta dei cittadini: basti pensare che l’ultima esposizione, svoltasi a San Benedetto ai primi di agosto, ha registrato in soli due giorni quasi 10 mila visitatori. Inoltre – conclude Marini – il fatto che gli acquari vengano allestiti dai pescatori è un chiaro segnale di quanto interesse nutra per il progetto il mondo della pesca che, nell’area marina protetta, vede un’occasione di sviluppo e rafforzamento della grande tradizione locale».

Sabato sera anche uno stand gastronomico, per far assaggiare alici fritte, vongole e insalata di mare. Anche per il pranzo di domenica è prevista la preparazione di primi piatti sempre a base dei prodotti del mare piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 5.857 volte, 1 oggi)