SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La CNA sarà di nuovo nella Beach Arena. Ad annunciarlo è stato il presidente della CNA di Ascoli-San Benedetto-Fermo, Gino Sabatini, durante la conferenza stampa di presentazione della tappa del campionato italiano di Beach Soccer, che si sta svolgendo in questi giorni a San Benedetto.

Dopo la tre giorni di stand che ha accompagnato la manifestazione del Beach Volley, Alessandro Zocchi, presidente del Consorzio Piceno “Riviera delle Palme”, ha proposto alla CNA di fare il bis, e l’invito é stato favorevolmente accolto. Sabato 30 agosto infatti, gli spettatori potranno degustare alcuni prodotti locali, oltre ad ammirare le gare di Beach Soccer.

«Sabato 30 agosto vorremmo proporre, con delle degustazioni, i nostri prodotti locali per far sì che, anche un evento come il Beach Soccer, sia veicolo promozionale per i nostri artigiani e per il territorio piceno – dice Gino Sabatini – E’ di fondamentale importanza, ricordare che la stragrande maggioranza di imprese cerca di sostenere in questo momento delicato (per la crisi del piceno) il mondo dell’artigianato artistico del nostro territorio. Come associazione ci tengo a fare un plauso al lavoro svolto in questi mesi da Alessandro Zocchi, perché se il Comune di San Benedetto del Tronto e i Comuni limitrofi hanno un segno positivo per quanto riguarda il settore del turismo, il merito è di uomini come lui e al lavoro da loro svolto con impegno e dedizione».

Le aziende che proporranno le degustazioni dei loro prodotti sono le seguenti: Oleificio Silvestri Rosina di Spinetoli; Vagnoni dolciumi di San Benedetto del Tronto; Fattoria biologica di Recchi Luigi di Petritoli; Bosco d’oro di Pierpaolo Staffolani di Ascoli; Vini Branca d’oro di San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 662 volte, 1 oggi)